dalle illustrazioni di Riccardo Guasco
per il libro Alfabeto Fausto Coppi, Ediciclo Editore

L’ANTEPRIMA a Tortona

Sabato 25 luglio nel suggestivo cortile delle ex carceri napoleoniche di Tortona, la Strada del Vino e dei Sapori dei Colli Tortonesi, nell’ambito del progetto Terre Derthona, si è svolta l’anteprima dell’evento “La prima maglia rosa non si scorda mai”. 

È un privilegio ricordare chi ha portato agli albori della cronaca il nostro territorio e un dovere continuare a tenerne vivo il ricordo.

All’anteprima una tavola rotonda aperta dal Sindaco di Tortona Federico Chiodi, si sono susseguiti interventi del Sindaco di Castellania, di Pietro Cordelli in rappresentanza de La Mitica, di Giovanni Cuniolo, pro nipote del ciclista Giovanni Cuniolo e di Serena Malabrocca, nipote del ciclista Luigi Malabrocca.

Non è mancato l’intervento di Checco Galanzino alla fine dalla sua settimana di Derthona Adventure tra le strade del territorio con l’obiettivo di farlo conoscere, apprezzare e di promuovere visite e vacanze.

Ha chiuso la tavola rotonda il vice Sindaco di Tortona Fabio Morreale.

“Siamo nel 2020 e ricorrono gli 80 anni della prima vittoria di Coppi al 28° Giro d’Italia che rimane il Giro d’Italia vinto in assoluto dal più giovane di tutti, perché Fausto nel 1940 aveva meno di 21 anni.

Legare il Giro d’Italia a un vino di colore rosa diventa naturale nelle nostre Terre.

Il rosa è quel colore che evoca un vino semplice, giovane, spontaneo come è il ciclismo.

Perché la bicicletta si guida senza benzina e senza patente e per bere il vino ci vuole solo il buon senso ma ti da grandi emozioni.” dice Walter Massa, Presidente della Strada del Vino e dei Sapori dei Colli Tortonesi.

ore 18.PAROLE IN ROSA

Saluti del Sindaco di Tortona, Federico Chiodi

  • L’ultimo Chilometro di Riccardo Guasco. Parte seconda: i suoi trionfi  – Sergio Vallenzona
  • La Mitica: la nostra ciclostorica – Pietro Cordelli con Bellezze in Bicicletta
  • Il Primo Campione italiano di ciclismo – Giovanni Ferrari Cuniolo
  • Mio nonno, Luigi Malabrocca – Serena Malabrocca
  • La maglia nera, un racconto di Valentina Calabrò
  • Guardare il Territorio con occhi nuovi –  Checco Galanzino a conclusione della Derthona Adventure
  • conclusioni di Fabio Morreale, Assessore al Turismo e allo sviluppo economico del Comune di Tortona

ore 19.00 Let’s Swing

performance di The Kitchen Swing

Mosto, cantautore “autoctono”, ha presentato “Notte in rosé” tratta dal suo ultimo album “Bella vite”

In esposizione la Lancia Aurelia, vettura storica delle Officine Bandiani 

La Lancia Aurelia è stato uno dei modelli più conosciuti e caratteristici al seguito del Giro d’Italia; questa 1400 cc modificata, senza il tettuccio e, in alcuni casi senza portiere per intervenire più rapidamente nel cambio ruote, è stata l’ammiraglia della squadra Bianchi nelle competizioni. Per diversi anni infatti, questa berlina ha seguito e sostenuto Fausto Coppi nelle epiche imprese immortalate dai reporter sportivi in innumerevoli occasioni rimaste nella storia di questo sport. 

 

A seguire, per le numerose persone intervenute, un appetizer gastronomico con accompagnamento di vini rosa delle nostre cantine.

Iniziativa realizzata grazie al contributo delle aziende Ivierre  S.r.l.  e  PlusValenza S.r.l.


Le immagini dell’anteprima a Tortona